Osservazione breve, arriva la “carta” decisiva. Ora si sblocca la pratica


ospedale fiorini terracina

Osservazione breve all’ospedale “Fiorini” di Terracina, finalmente si sblocca la pratica. La Asl di Latina ha approvato l’integrazione al progetto esecutivo per la realizzazione di sei posti letto oltre all’adeguamento del pronto soccorso. Era il tassello che mancava per procedere alla fase successiva, l’affidamento dell’appalto. L’intervento, come si ricorderà, è finanziato dalla Regione Lazio per un importo di 674mila euro tramite assegnazione dei fondi provenienti dal recupero dell’evasione fiscale. Il piano fu approvato ben due anni fa, da quel giorno burocrazia e ritardi hanno complicato non poco l’iter. Proseguito anche grazie alla tenacia e al pressing del comitato in difesa del Fiorini che non ha mai smesso di tallonare la Asl. Il 3 luglio scorso, gli uffici Asl hanno trasmesso al nucleo di valutazione regionale le integrazioni richieste, in particolare relazione sanitaria, analisi nuovi prezzi e relazione antincendio. 

Share this post