PalaCarucci, società con il fiato sospeso


Nelle prossime ore verranno aperte le buste per poi assegnare ad una ditta l’incarico dei lavori di ristrutturazione del PalaCarucci di Terracina.

Momento importante soprattutto per le società sportive che usufruiscono della struttura di Viale Europa che da inizio settembre come ogni anno dovrebbero iniziare la preparazione in vista della nuova stagione.

Palazzetto dello Sport Terracina. Anxur Time

Purtroppo il condizionale è d’obbligo perché ad oggi la situazione è piuttosto nebulosa e i sodalizi cercano soluzioni per non mandare all’aria i propri programmi. Chi sarà incaricata dei lavori ha tempo 90 giorni e quindi si andrà a ridosso di Natale. A quanto pare i sodalizi vogliono incontrare il Commissario Prefettizio Erminia Ocello, unitamente ai responsabili della ditta stessa. Questo significa che si potrebbe ipotizzare anche una via di mezzo.

Una soluzione potrebbe essere quella di sistemare il soffitto della struttura, dal momento che nel PalaCarucci praticamente ci piove, impianto elettrico e altri interventi principali, e poi rinviare tutto a giugno del prossimo anno. Questa soluzione consentirebbe alle società sportive perlomeno di anticipare i tempi di ingresso al PalaCarucci. Ma non è detto, perché la ditta stessa potrebbe invece preferire aprire e chiudere il cantiere una volta per tutte e a questo punto per le società sportive sarebbero guai.

Palacarucci Terracina. Anxur Time

Al di la degli allenamenti in strutture alternative, il problema riguarderebbe soprattutto il luogo dove svolgere le partite ufficiali. Di questo è giusto che se ne tenga conto. Intanto i problemi riguardano anche la squadra di Promozione di Borgo Hermada. I lavori al campo sportivo vanno a rilento.

Share this post