Palazzetto chiuso: l’intervento di D’Agostini


Ogni anno la storia si ripete, sembra una classica di Totò ma non è così, ci troviamo di nuovo di fronte agli Uffici comunali di Terracina di preciso alle custodie degli impianti sportivi.
Sabato 29/11/2014 si è disputata una partita di calcio 5 presso il Palazzetto dello sport sito in Viale Europa, prima però è avvenuto il fattaccio.

La struttura era chiusa! Di lì a poco la squadra terracinese rischiava la partita persa a tavolino e una multa salatissima per la cronaca la “Pensieri e parole” è prima in classifica ancora imbattuta. Il custode non si vedeva e allora i dirigenti della squadra rintracciavano presso la propria abitazione, il funzionario comunale che consegnava loro le chiavi sotto propria responsabilità e per questo si ringrazia la disponibilità dei vari funzionari dell’ufficio sport che hanno evitato il gravarsi della situazione. Quindi, dopo circa un’ora potevano aprirsi le porte del palazzetto, con la squadra ospite spettatrice di tutto ciò.

Mi domando allora, caro dirigente, invece di essere il controllore di siffatte situazioni, perché nella seconda metà di Ottobre ha cambiato gli orari di allenamento delle squadre che utilizzano la struttura di Viale Europa, dopo aver concordato tutto con le stesse nel mese di Settembre effettuando una riunione e poi cambiando tutto e il contrario di tutto creando vari problemi e disagi? Tutto ciò per accontentare gli amici degli amici? Vi faccio presente inoltre che all’interno dello stesso stabile qualche ditta privata o comunale ha lasciato incustodito un ponteggio privo di sicurezza.

scala palazzetto
La stessa situazione si è ripetuta l’anno passato e spero che almeno il 2015 non si debba correre per ore a recuperare chiavi.
Quindi si invita l’amministrazione e i suoi funzionari addetti allo sport di impegnarsi positivamente per TUTTE le società di qualsiasi tipologia di sport e di categoria perché Vi ricordo che lo sport è un diritto di tutti i cittadini e non di pochi fortunati.

Massimo D’Agostini

Share this post