Palazzina sul teatro romano, stringono i tempi per i lavori di demolizione


scavi al Teatro Romano di Terracina. Anxur Time

Partiranno a breve i lavori di abbattimento della palazzina in piazza Municipio, nell’area del teatro romano. L’edificio, per cui si è raggiunto un accordo per essere liberato, dovrà essere buttato giù da qui alle prossime settimane. Operazione necessaria per consentire il proseguimento dei lavori di scavo dell’area archeologica del teatro romano, al centro del foro emiliano. Nei giorni scorsi è arrivato il via libera a conclusione di un sopralluogo, terminato con esito positivo, cui hanno partecipato, oltre alla Soprintendenza dei beni artistici e culturali, anche i rappresentanti della ditta che dovrà eseguire i lavori. Per eseguire l’intervento saranno impegnati 250mila euro per la demolizione dell’immobile. Poi altri 450mila euro per gli scavi. Somme che comunque non saranno sufficienti per lo scavo dell’intera area, per cui sono in sospeso ulteriori due milioni di euro riconosciuti dal Governo. L’esito dei lavori, comunque, sarà importante. L’aspetto della piazza romana sarà completamente diverso, con le rovine del teatro romano in vista da piazza Municipio e il tracciato dell’antica Appia più in evidenza rispetto ad ora. 

Share this post