Pallavolo Futura Terracina ’92, è l’ora di Mario Milazzo


pierfrancesco Troccoli e Mario Milazzo. anxur time

Mario Milazzo è il nuovo allenatore della Pallavolo Futura Terracina ’92 targata Lazio TV. Un avvicendamento assolutamente indolore visto che Massimiliano Leonardi ha deciso di farsi da parte, pressando lui stesso Milazzo per prendere il suo posto. Dopo che le veterane Laura Orsi, Veronica Grimaldi, Sara Vanno e la giovane Ludovica Chiappini, hanno deciso di lasciare, è ovvio che i programmi sono cambiati. Ma la società non si è fatta trovare impreparata, imbottendo il roster di B2 di giovani, affiancandole a Stefanelli e Montini, con il chiaro intento di terminare dignitosamente la stagione e nel frattempo mettere alla prova le migliori atlete del proprio vivaio.

Il passaggio di consegne è avvenuto sabato scorso in occasione della partita casalinga contro Minturno al cospetto delle atlete. “Preferisco farmi da parte e lasciare ad un allenatore che conosce meglio di me gran parte dell’organico-ha ammesso Leonardi-, siete in buone mani. Io ho bisogno di staccare per questa seconda parte di stagione”.

Max Leonardi (nella foto) lascia dopo aver portato la società dalla D alla B2. Terminata un’era, si volta pagina, anche se le porte della Futura per Maxsono spalancate. Arriva quindi Mario Milazzo, eterno “Bambino d’oro”. Già protagonista con minivolley e giovanili, Milazzo guiderà la prima squadra, pronto a dare il suo contributo.” Saranno importanti soprattutto gli allenamenti- ha detto alle ragazze-, in partita sappiamo che sarà difficile, ma abbiamo dalla nostra parte il fatto di poter giocare con tranquillità e senza particolari pressioni”.

Al suo fianco ci sarà Pierfrancesco Troccoli, già vice di Leonardi. Intanto il settore giovanile va a gonfie vele. In Prima Divisione successo per 3 a 1 sul campo del Pianeta Volley Aprilia e terzo posto in classifica. La Terza Divisione ha iniziato con il piede giusto. L’Under 18 vuole blindare il primo posto nel girone per confermarsi ai vertici della categoria. Le squadre regionali Under 16 e 14 stanno viaggiando alla grande nelle primissime posizioni; stesso discorso per le due Under 13. La formazione allenata da Arcangelo Vaccarella è seconda dietro la Giò Volley Priverno; nell’altro girone le girls di Leone La Rocca (mista Sperlonga-Futura) sono splendide quarte pur regalando un paio di anni alle avversarie. Bene anche la 1° Divisione maschile. Intanto prosegue l’attività del minivolley presso la palestra G.Manzi di Via Zicchieri, il martedì e il giovedì dalle 16.30 in poi.

Share this post