Pallavolo Futura Terracina in B2. I ringraziamenti di coach Max Leonardi


mASSIMILIANO LEONARDI. PALLAVOLO FUTURA TERRACINA '92.ANXUR TIME

Riceviamo e integralmente pubblichiamo, la lettera aperta di Massimiliano Leonardi, allenatore della Pallavolo Futura Terracina ’92, protagonista della doppia promozione in due anni, dalla Serie D alla Serie B2.

pALLAVOLO FUTURA TERRACINA '92 IN SERIE B2. ANXUR TIME

“Quando una stagione sportiva è lunga una vita, quando il cammino continua a nasconderti insidie, quando il tuo lavoro sembra non poter bastare, quando all’orizzonte si profila il “traguardo”, quando senti l’adrenalina che sale, quando la gioia supera la tensione, quando sai che ce l’hai fatta, ecco…quello è il momento di non essere avari d’emozioni e di pronunciare a gran voce un semplice: “GRAZIE”.

GRAZIE ai miei dirigenti “tutti”, che hanno sempre creduto nella mia dedizione al lavoro, nella mia tenacia, nella mia determinazione ed hanno senza eccezione alcuna agito con passione, impegno e sacrificio affinché l’obiettivo stagionale risultasse sempre perseguibile.

MASSIMILIANO LEONARDI, PALLAVOLO FUTURA TERRACINA '92. ANXUR TIME
GRAZIE alle mie ragazze: A tutte loro un grazie particolare, a chi ha giocato tanto ed a chi è stato poco impiegata, a chi ha esordito ed a chi ha solo respirato l’aria della “prima squadra”, magari con una presenza in panchina ma è stata comunque presente, attiva, partecipe alla realizzazione del nostro progetto sportivo.

A loro, alle mie ragazze, devo tanto, soprattutto alla loro fermezza nel desiderio di scrivere una pagina di storia sportiva importante per la Futura, nonostante il cammino sia stato sempre “arricchito” da importanti o difficili ostacoli, che vogliamo chiamare positivamente “test” da superare.

E sono state proprio loro, le mie ragazze, lavorando con grande impegno, spesso in “condizioni limite”, a trasmettermi quella forza in più per non mollare di un centimetro anche quando all’orizzonte poteva aleggiare qualche fantasma (Bolsena).

Arcangelo Vaccarella, Francesca e Massimiliano Leoardi. anxur time

Arcangelo Vaccarella, Francesca e Massimiliano Leonardi.

Alle mie MERAVIGLIOSE ragazze, senior e junior, veterani ed esordienti, che per rispetto e sentimento, intendo menzionare uno ad uno, voglio dire:” GRAZIE, siete state GRANDI in tutte le vostre manifestazioni”.
Il mio ringraziamento va quindi a: #2 Ludovica Chiappini, #3 Rosalba Montini, #4 Penelope Parisella, #5 Sara Vanno, #6 Veronica Grimaldi, #7 Giulia Sciscione, #8 Arianna Di Sauro, #9 Federica Stefanelli, #10 Michela Sciscione, #11 Alessandra Minutilli, #14 Sirya Pagiarino, #15 Stefania Carinci, #19 Silvia Bonsanti, , #1 Samantha Dalia, #31 Chiara Renna, #64 Elena De Petris, #1 Erika Bartolomei, #28 Chiara Dapit.

GRAZIE allo staff tecnico, costituito da Pierfrancesco Troccoli (Pif), il mio fedele collaboratore, con il quale coopero da tre anni e con il quale ho diviso tutte le gioia ma anche qualche dolore, e Mario Milazzo e Gigi Renna, che hanno messo a nostra disposizione tutto il loro talento e la loro esperienza nel preparare a meglio le nostre pallegiatrici.
GRAZIE al Direttore Sportivo Giuseppe Peluso Cassese (Peppe), il quale nell’estate di due anni fa rimboccandosi le maniche mi allestì un fantastico organico che ci permise da prima la risalita in serie C e poi impreziosendolo ancora di raggiungere la storica B.

pallavolo futura terracina '92 promossa in serie b2. anxur time

GRAZIE al Direttore Tecnico, al mio “maestro” Arcangelo Vaccarella, dal quale ho imparato molto di quello che umilmente è oggi il mio bagaglio di conoscenze tecniche.
Un GRAZIE veramente speciale ai nostri TIFOSI, simpatizzanti ed amici che ci hanno sempre sostenuto nel corso del campionato ed in occasione dell’ultimo atto stagionale ci hanno regalato delle emozioni da brivido,
GRAZIE agli organi di stampa che ci hanno dato il giusto risalto e la giusta visibilità sostenendoci, criticandoci e stimolandoci.
Grazie a Luca Madaluni (Palestra One) che ci ha messo nelle condizioni fisiche migliori per poter portare al termine vittoriosi questa estenuante stagione.

GRAZIE a Giulio Colandrea (Studio fisioterapico Gardenia) che ha permesso alle nostre ragazze di recuperare ad ogni tipo di acciacco fisico che avrebbe potuto compromettere il nostro cammino.
Concludo questo mio doveroso ringraziamento, dicendo GRAZIE o meglio SCUSA alla mia famiglia, che probabilmente in alcune occasioni si sarà sentita trascurata, ma nonostante ciò mi è sempre stata vicina non facendomi mai mancare il suo vitale sostegno.
Scusandomi con chi ho potuto distrattamente dimenticare dico GRAZIE, dal profondo del mio cuore”.

Share this post