Parcheggio in via D’Annunzio, le voragini per accogliere i turisti del centro storico


Dovrebbe essere una cartolina per chi arriva a Terracina e decide di visitare il centro storico alto. Tanto più nei giorni di festa o comunque nei weekend che segnano l’arrivo della bella stagione, quando la città si riempie di turisti. E invece è pieno di buche, in condizioni che rendono difficile anche fare manovra al suo interno con le automobili. Si parla del parcheggio di via D’Annunzio, ai piedi del centro storico, lato Porta Romana. In attesa dell’ascensore mobile di cui si parla da tanti anni e che rappresenterebbe la vera svolta per la mobilità nella parte vecchia della città, bisogna accontentarsi del parcheggio di via D’Annunzio. Uno dei pochi punti in cui poter lasciare l’auto nei pressi del centro storico per poi percorrere i vicoli a piedi. Ma lo scenario non è dei migliori. Il piazzale è disseminato di buche e brecciolino. Quando invece basterebbe un’asfaltata per rendere omogenea la pavimentazione, magari anche con una segnaletica adeguata per evitare ciò che accade di continuo. E cioè che i veicoli vengano parcheggiati in modo disordinato. Sarebbe anche un modo per ottimizzare gli spazi. Perché, si sa, a volte un parcheggio comodo e vicino può rappresentare un motivo per scegliere o meno un luogo da visitare.

Share this post