Parco del Montuno, c’è l’affidamento al circolo di Legambiente


A occuparsi del Parco del Montuno sarà – in via non esclusiva – il circolo Legambiente di Terracina. Lo ha messo nero su bianco la giunta del sindaco Nicola Procaccini che ha deliberato l’approvazione della bozza della convenzione. L’iter parte nei mesi scorsi quando l’amministrazione detta gli indirizzi tecnico-gestionali per il parco, prevedendo il mantenimento del parco alla libera fruizione. In più occasioni il circolo Legambiente “Pisco Montano” ha formalizzato, anche attraverso progetti, l’interesse a fruire della gestione del parco per motivi ambientali e naturalistici. E del resto negli anni più volte la stessa associazione si è spesa, in modo del tutto volontaristico, per la cura, la salvaguardia e la riapertura del giardino pubblico di via Alighieri. Premesso ciò, la giunta ha voluto concedere la fruizione gratuita e non esclusiva del Parco. Che, dopo la riapertura lo scorso 25 aprile, finalmente può rinascere.

Share this post