Parco delle città gemellate, il comitato si rinnova per il rilancio dell’area verde


parco città gemellate. anxur time

Il comitato cittadino del “Parco città gemellate” si è ricostituito nelle scorse settimane, in una sorta di contaminazione tra il passato ed il presente si sono riviste le cariche: il ruolo di presidente è ricoperto da Virgilio Palmacci, un veterano, attualmente in pensione e già presidente del comitato che si formo’ diversi decenni orsono, vice presidente Barbara Longarini giovane mamma, molto attiva, residente nel quartiere, che vive quotidianamente il parco, la nomina di tesoriere è andata a Barbara Percoco anche lei residente e giovane mamma. Questo nuovo comitato nasce con tutte le buone intenzioni, dotandosi dell’esperienza e lungimiranza di Virgilio e delle forza e freschezza delle due Barbara, in un connubio di idee, che hanno come obiettivo quello di animare il Parco e di farne per i  residenti del quartiere un punto di ritrovo e di aggregazione.

Il Comune da una parte, ha già creato un’area fitness gratuita che sta riscuotendo un notevole successo, anche i giochi per i bimbi sono stati parzialmente sostituiti e l’aera del piccolo anfiteatro è stata riparata, sotto l’occhio vigile del comitato che, ha anche il ruolo di comunicare con le varie istituzioni competenti al fine di rendere il parco più fruibile e sicuro.

Ma veniamo alle iniziative in programma: il prossimo 29 maggio, ore 19.00, ci sarà la chiusura del mese mariano, si celebrerà il rosario e la santa messa officiata da Don Massimo Capitani a seguire ci sarà un momento conviviale in cui si cenerà tutti insieme con la formula “ognuno porta qualcosa”. Il giorno dopo, giovedi’ 30, ci sarà una lezione gratuita di yoga con Daniela Di Leo, l’appuntamento è per le 18. Il comitato è a lavoro per inserire altre date con eventi che si svolgeranno durante tutta l’estate.

Share this post