Passione di Cristo, tutto pronto per la via Crucis per le vie della città


Tutto pronto per il grande spettacolo della Passione vivente città di Terracina. Che dopo il clamoroso successo di pubblico dell’edizione d’esordio, lo scorso anno, torna ad animare il centro della città. Sabato 24 marzo, a partire dalle 19, decine di attori sfileranno per le vie di Terracina rappresentando in vari quadri le ultime ore di vita di Gesù Cristi. La partenza è prevista alle 19 sulla scalinata della chiesa del Santissimo Salvatore in via Roma dove si terrà la rappresentazione dell’ultima cena. Ci si sposterà quindi in piazza Municipio e, di nuovo nella parte bassa, in via Roma fino al lungomare Matteotti. Dove, nei pressi della spiaggia di Levante, sotto il Tempio di Giove, avrà luogo la crocifissione. Il tutto con un gioco di luci e una raffigurazione fedele e spettacolare della Passione. Altri scenari della rappresentazione saranno piazza Domitilla, piazza Municipio, il teatro romano, la scalinata del Duomo di San Cesareo.

Il grandioso evento, che attirerà migliaia di persone, è stato presentato nei giorni scorsi in Comune a Terracina alla presenza del sindaco Nicola Procaccini e degli assessori a Cultura e Ambiente Barbara Cerilli ed Emanuela Zappone. L’iniziativa è stata organizzata dall’associazione culturale “Amici dell’Arte” col patrocinio di Comune e Regione Lazio. Il tutto sarà trasmesso in diretta dalle telecamere di Lazio Tv. La regia e la sceneggiatura sono a cura di Mimmo De Rosa, Fabio Arduini e Pino Norcia. Alla riuscita dell’evento partecipano numerose associazioni di Terracina, unite per raggiungere l’obiettivo comune di donare alla città un momento di spettacolo ma anche di riflessione. L’appuntamento è per il 24 marzo alle 19 in via Roma.

Share this post