Passione di Cristo, tutto pronto per la rappresentazione


Il 14 aprile, Domenica delle Palme, l’associazione Amici dell’Arte Onlus di Terracina, con il Patrocinio e supporto totale del comune di Terracina e del Patrocinio (non oneroso) della Regione Lazio,  organizza, per il terzo anno, la “Passione vivente – città di Terracina”, manifestazione itinerante che racconta le ultime ore di vita di Gesù.

Oltre cento figuranti, sotto la guida del regista teatrale Mimmo De Rosa, in costumi finemente riprodotti dalla sartoria teatrale “Le Muse” di Marcianise, porteranno in scena nei luoghi più rappresentativi di Terracina i vari quadri che rappresentano la Passione di Cristo. Si inizierà – fa sapere il presidente dell’associazione Amici dell’Arte Onlus, Giuseppe Norcia, alle 20.30, sul sagrato della chiesa del SS Salvatore (tradimento di Giuda e ultima cena e in apertura la novità del miracolo del lebbroso), per passare poi nel giardino di Don Orione (Getsemani e arresto) successivamente in Piazza municipio, tra, teatro romano (Pretorio di Pilato), scalinata della cattedrale (Sinedrio di Caifa) e palazzo comunale (Erode) per finire sulla “Collinetta”, parco del Montuno,  (crocifissione) attraversando il viale della vittoria, Piazza Mazzini, via Leopardi e via D. Alighieri (via Crucis con le varie stazioni). Dalle 17.00, è presente, in Piazza Garibaldi una postazione di Poste Italiane, dove sarà possibile acquistare una cartolina rappresentante la manifestazione con uno speciale annullo filatelico. Vi aspettiamo numerosi ad assistere ad un evento storico, religioso, teatrale.

Share this post