Passione vivente, si lavora alla terza edizione: via crucis fino al Montuno


Torna anche quest’anno la Passione vivente città di Terracina, giunta alla sua terza edizione. L’evento, organizzato dall’associazione culturale “Amici dell’Arte” in sinergia con altre realtà terracinesi come la compagnia teatrale “La Babbelogna” e gli Amici del Parco Oasi, è lieta di presentare la Passione che avrà luogo il 14 aprile prossimo. Si avranno più scene: dall’arrivo a Gerusalemme, rappresentato a piazza Garibaldi, al tradimento e alla cattura di Gesù, e ancora la condanna in piazza Municipio e la Passione con via crucis e crocifissione al Parco del Montuno.

Share this post