Patto Italia-Russia, si consolida a Terracina il legame d’amicizia


La città di Terracina stringe un nuovo patto d’amicizia con la Russia e consolida i suoi rapporti di collaborazione. Domenica 4 febbraio si è svolto il congresso delle Associazioni di amicizia Italia-Russia delle province di Latina e Frosinone. L’incontro si è svolto al ristorante “Centosedici”, sul lungomare di Terracina.

L’iniziativa è servita a unire le forze in un’unica associazione, chiamata “Puskin”, che avrà carattere nazionale. Tra gli altri rappresentanti, hanno portato il loro saluto il primo Consigliere dell’Ambasciata della Federazione Russa a Roma, Igor Lysenko, il Direttore del Centro di Scienza e Cultura Russa di Roma, nonché Primo Segretario dell’Ambasciata della Federazione Russa Oleg Osipov.
Sono intervenuti, il Sindaco di Terracina Nicola Procaccini e quello di San Felice Circeo Schiboni.
È stato eletto Presidente dell’Associazione Antonio D’Ettorre e Vice Presidenti Giancarlo Pacitto ed Eugenio Marchetti, mentre per la sua biografia storica, legata alla Russia, è stato eletto Presidente Onorario Danilo Campanari.

Presente anche il consigliere comunale di Forza Italia Valentino Giuliani, da tempo impegnato nel tessere proficui rapporti economici e turistici. Giuliani ha parlato di inclusione della Russia nell’Unione europea.

Share this post