Pd: “La fuga di una parte del direttivo? Nasce un nuovo progetto politico”


“Nella serata di ieri, dopo un’ampia riflessione avvenuta presso la nostra sezione, i consiglieri comunali Alessandro Di Tommaso, Pino D’andrea ed i membri del Direttivo Elio Zappone, Giancarlo Golfieri e Matilde Di Tommaso hanno comunicato al Segretario e all’intero Circolo la loro volontà di lasciare il Partito Democratico”. Inizia così la nota del Pd dopo l’addio di alcuni componenti che hanno segnato un periodo significato del partito locale.

“Una scelta, chiaramente non indolore, vista la loro lunga militanza nel partito, dettata da una diversa visione delle cose e che rende gli stessi non più in linea con gli obiettivi e le azioni politiche del Partito Democratico.

Tuttavia questo fatto non distoglie assolutamente il nostro Circolo dal compito assunto in questi anni in città, ovvero essere l’alternativa politica al centro destra prima di Nardi e poi di Procaccini.

E sempre in questo senso, vogliamo anche rimarcare il grande impegno che a breve vedrà tutti noi impegnati nella fase congressuale che a marzo porterà all’elezione del un nuovo Segretario Nazionale.

Un fatto, quest’ultimo, importante e necessario sia a “rigenerare” il PD e le sue componenti sia a sostenere in citta la nascita di una nuova fase politica fatta di dialogo, inclusione, allargamento, confronto e partecipazione.
In altre parole, da oggi si pongono le basi per la nascita di un nuovo progetto politico”.

Tags PD

Share this post