Pericolo caduta massi sulla linea ferroviaria: ok al progetto esecutivo


Lavori per mettere in sicurezza Monte Cucca, passo necessario per la riapertura della ferrovia Terracina Priverno: la giunta approva il progetto esecutivo e il quadro economico. In questi giorni l’esecutivo ha proceduto all’approvazione del piano per la realizzazione delle opere in difesa dalla caduta massi sulla linea ferroviaria Terracina-Priverno, in località La Fiora. Il programma rientra nel finanziamento regionale del 2016 per un importo di 4 milioni di euro. La pratica, dopo un lunghissimo iter burocratico, ha subito un’importante accelerazione negli ultimi mesi. Fino al 16 giugno scorso quando si è provveduto ad approvare il progetto delle opere complementari. Ora, finalmente, l’ok definitivo.

Share this post