Pesca e commercio ittico, proposto un nuovo indirizzo di studi al Filosi


Un nuovo indirizzo per la l’istituto professionale “Filosi”, il Comune di Terracina formalizza la richiesta dell’apertura di un ulteriore corso didattico. Lo ha deciso nei giorni scorsi la giunta guidata dal sindaco Nicola Procaccini nell’ambito della riforma della scuola secondaria. «L’istituto professionale “Filosi” – si legge nella deliberazione di giunta – possiede i mezzi, le risorse didattiche, le attrezzature adatti a implementare nuovi indirizzi di studio e che in particolare il dirigente scolastico intende attivare l’indirizzo “Pesca commerciale e produzioni ittiche”». La richiesta non arriva dal nulla, si legge inoltre, ma viene incontro a una precisa esigenza formativa avvertita dall’utenza del territorio. L’obiettivo è quindi quello di offrire agli studenti un percorso in grado di fornire loro un patrimonio di conoscenze e competenze attualmente non offerto da alcuno degli indirizzi di studio presenti sul territorio.  

Share this post