A pesca con il nonno, presentato il progetto di pesca sportiva


L’associazione sportiva dilettantistica Monster Hunter domenica 21 giugno presso la darsena di levante di Terracina, ha presentato il progetto per la 1° edizione di “A pesca con il nonno”, raduno di pesca sportiva aperta a tutti i ragazzi e ragazze under 16 .

Con l’occasione sono state consegnate a tutti i bambini ed adolescenti presenti:

• un kit da pesca composto da una canna fissa di mt 4 con lenza

• una maglia con il logo dell’asd Monster Hunter

• la tessera associativa under 16

• gadgets vari

• e per concludere un piccolo rinfresco

Il tutto è stato organizzato seguendo le disposizioni vigenti in materia di contenimento della diffusione del virus “Covid19”. L’evento è stato reso possibile grazie all’intervento di alcuni sponsor locali che hanno sposato a pieno l’idea proposta dal Consiglio Direttivo Dell’ASD Monster Hunter.

La manifestazione della 1° edizione di “ A pesca con il nonno” – fanno sapere il presidente Augusto Bianchi e il segretario Giovanni Lamberti – sarà programmata per i primi di ottobre 2020. L’ASD Monster Hunter e’ un’associazione giovane e dinamica che si impegna a diffondere i propri valori ed ideali come l’amore per il mare e la tutela ambientale, rivolgendosi a grandi e piccini e quest’anno, per la prima volta , anche a ragazzi / bambini con difficoltà. Abbiamo pensato di intitolare la 1° edizione del raduno che verrà organizzato ad Ottobre “A Pesca con il Nonno” per evidenziare il ruolo fondamentale che le “vecchie e sagge generazioni” ricoprono nel diffondere l’amore per il mare, per l’ambiente e per la pesca sportiva. Tanto si doveva per opportuna conoscenza, cordialmente salutiamo.

Share this post