Pluripregiudicato arrestato dalla Polizia in spiaggia


marco intravaia. anxur time

Gli agenti della Squadra Anticrimine del Commissariato di Terracina hanno dato esecuzione ad una Ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale Ordinario di Roma dott. Francesco PATRONE su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica  Dr. Giovanni MUSARO’, a carico di  Marco Intravaia, pluripregiudicato romano di 34 anni. I reati vanno dalle rapine, ricettazione e scippi. L’uomo aveva fatto perdere le proprie tracce dai luoghi di residenza e di abituale frequentazione nella capitale, probabilmente conscio dell’Ordinanza di carcerazione che pendeva su di lui, rendendosi irreperibile da giorni. La svolta nelle indagini grazie al Commissariato di Polizia sezionale “Romanina” che segnalava agli investigatori del Commissariato di Terracina  la possibilità che Marco Intravaia si trovasse sul litorale terracinese dove era stato notato il mese scorso.

polizia

Dopo giorni di appostamenti e ricerche, nel pomeriggio di oggi c’è stato il blitz presso il tratto di arenile dove Marco Intravaia aveva scelto di trascorrere questo periodo. Agenti in borghese travestiti da turisti individuavano l’uomo che non ha avuto il tempo di rendersi conto di essere circondato dalla Polizia e veniva catturato in sicurezza.

L’arrestato aveva preso in affitto un’abitazione periferica a Terracina zona “San Benedetto”. Qui a seguito di perquisizione, venivano sequestrati un etto di Hashish ed un bilancino di precisione per la relativa suddivisione in dosi.

            Sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati ad accertare se Intravaia, che annovera anche precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti, avesse allestito una piazza di spaccio a Terracina.

            Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato rinchiuso presso la Casa di Circondariale di Latina a disposizione dell’A.G.

Share this post