Polizia, Mosap incontra il questore di Latina: sicurezza e potenziamento organici


«Con 150 mila abitanti come capoluogo in cui si arriva a più di 500 mila come provincia, Latina  e il pontino hanno una estensione di 150 km (una delle più estese d’Italia), 5 commissariati con Gaeta, Formia, Terracina, Fondi e Cisterna, due volanti che garantiscono il controllo del territorio e 467 poliziotti la cui eta’ media e’ di circa 50 anni con un decremento importante di uomini negli ultimi 10-15 anni. L’incontro con il dott. Michele Maria Spina e’ stato molto importante anche in virtù dell’ultima emergenza in corso. Abbiamo espresso al Questore la nostra gratitudine e il plauso del Mosap per aver applicato in maniera puntuale la circolare del capo della Polizia rispetto alle precauzioni da adottare per scongiurare ai nostri operatori il contagio da coronavirus». Sono le parole del Segretario Generale del Sindacato di Polizia Mosap dopo l’incontro di oggi con il Questore di Latina. ”La sicurezza di questo territorio – ha sottolineato Conestà – con il relativo potenziamento degli organici, con 15 poliziotti nella Questura di Latina previsto per aprile, e’ fondamentale per l’economia, il turismo, il vivere quotidiano di tutti i cittadini di Latina e Provincia”. Insieme a Conestà erano presenti all’ incontro il segretario nazionale Antonio Paletta, Il segretario provinciale di Latina, Alessandro Santini e il suo vice, Attanasio Rossano.

Share this post