Ponte del Sisto, anche la Regione Lazio farà la sua parte


Anche la Regione Lazio farà la sua parte nella vicenda del ponte del Sisto. Dalla Pisana arriverà infatti un contributo straordinario di 100mila euro per le procedure relative all’acquisizione della strada da parte del Comune e realizzazione delle nuove strutture dopo l’abbattimento del ponte la scorsa estate. Il consigliere regionale di Forza Italia Giuseppe Simeone esprime la sua soddisfazione per il risultato raggiunto.

«Siamo soddisfatti che il presidente Zingaretti abbia mantenuto l’impegno assunto con la Provincia di Latina approvando, con deliberazione, l’erogazione di un contributo straordinario di 100mila euro per procedere all’acquisizione, con diritto di riscatto, di un ponte temporaneo a unica carreggiata con passerella pedonale affiancata per l’attraversamento del Fiume Sisto, sulla strada provinciale Badino nel Comune di Terracina. Sono mesi – afferma Simeone – che ci battiamo, con ordini del giorno ed interrogazioni, affinchè la Regione Lazio non si voltasse dall’altra parte rispetto ad una emergenza che ha già creato enormi danni all’economia del territorio nonché disagi ai cittadini residenti nei Comuni di Terracina e San Felice Circeo privati di un collegamento fondamentale. Finalmente possiamo dire che un primo tassello è stato posto anche nel rispetto di un principio, quello della sussidiarietà, che per chi amministra riteniamo essere fondamentale. Ora però l’obiettivo deve essere non abbassare l’attenzione. Si tratta infatti di una soluzione tampone che non deve in alcun modo distogliere da quello che è l’obiettivo prioritario cioè la ricostruzione del ponte sul Sisto nel più breve tempo possibile».

Share this post