Pontina e Lungo Sisto, ancora soldi per le strade: doppia delibera di giunta


Con due deliberazioni licenziate nei giorni scorsi, la giunta comunale ha approvato interventi di sistemazione e adeguamento di strade cittadine per un valore complessivo di 168 mila euro. Il primo intervento è quello che riguarderà l’adeguamento della complanare della via Pontina (lato monte), oggi interessata da un traffico veicolare sempre più intenso dovuto al sorgere di importanti attività economiche e commerciali lungo quel tratto di strada.

L’assessore ai Lavori pubblici Luca Caringi

Per l’adeguamento di questa via di comunicazione l’Amministrazione Comunale di Terracina ha stanziato 68 mila euro con l’obiettivo di risolvere le problematiche dettate dalla restrizione di carreggiata nel tratto di Pontina compreso dall’altezza del km. 106+300 al km.106+540. Verrà adeguata l’attuale sezione stradale ampliandola verso l’interno, consentendo il transito veicolare nel doppio senso di marcia, in continuità con quanto già avviene nel precedente tratto di complanare fino alla rotatoria di immissione. Il secondo intervento, per un importo che sfiora i 100 mila euro, riguarda la manutenzione straordinaria di un tratto di strada Comunale della Lungo Sisto Macchioni. Il tratto interessato, di lunghezza pari a circa 1,55 km, inizia in prossimità dell’incrocio con la Strada Migliara 56 e termina al confine con il Comune di Sabaudia. L’opera prevede il rifacimento del tratto stradale e la messa in sicurezza del fosso di scolo laterale, al fine di garantire un adeguato standard di sicurezza per gli utenti della strada. L’assessore ai Lavori Pubblici Caringi dichiara che “confermiamo la nostra attenzione per la sicurezza della viabilità anche nelle periferie e nelle zone commerciali della città. L’espansione delle attività economiche modifica l’architettura del territorio e le necessità di chi vive in aree periferiche, comunque intensamente trafficate, richiedono il massimo impegno. Nel caso della Lungo Sisto le condizioni della viabilità sono difficili da diverso tempo e finalmente oggi disponiamo dei mezzi finanziari per sistemare una situazione di pericolo. Contiamo di realizzare questi interventi in tempi abbastanza brevi. La volontà è quella di risolvere tutte le criticità della viabilità cittadina. Credo di poter dire che durante questo autunno si vedranno molti risultati”.

Share this post