Postazione ambulanza all’ex tribunale, inaugurazione della sede


Sono stati inaugurati oggi, presso la sede dell’ex Tribunale di Terracina, i locali della nuova postazione di autoambulanza e auto medica della Heart Life – Croce Amica. Presenti all’incontro il sindaco di Terracina, Nicola Procaccini, l’assessore al Bilancio Danilo Zomparelli, i consiglieri comunali Maurizia Barboni (delegata alla Sanità) e Sergio Meneghello (presidente della Commissione Consiliare Edilizia Sanitaria) e il Comandante della Polizia Locale, Michele Orlando.

La cerimonia d’inaugurazione è stata integrata da una breve visita all’interno dei locali della struttura, le cui spese di ristrutturazione e di gestione sono interamente a carico di Heart Life – Croce Amica, il cui responsabile operativo, Paolo Petrucci, ha sottolineato “l’importanza della sua locazione nel centro della città e la sua facilità di raggiungimento. Ciò agevolerà molto il lavoro del nostro personale, consentendo un’ottimizzazione e una consistente riduzione dei tempi d’intervento nelle operazioni di primo soccorso”.

“Il fatto che la nostra città disponga di una postazione situata in un punto così strategico come il centro è di vitale importanza, specialmente in questo periodo, nel quale si registra un aumento della popolazione dovuto ai numerosi turisti che soggiornano a Terracina – ha detto il primo cittadino Procaccini – Del resto, parliamo di un servizio nel quale un solo secondo può fare la differenza tra vivere e morire. Il recupero e la valorizzazione di questi locali di proprietà del Comune è stato straordinario – prosegue il sindaco – Essi, infatti, giacevano in stato di abbandono da quasi vent’anni, per cui c’è stata una riqualificazione davvero eccezionale. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli operatori sanitari: coloro che ogni giorno e notte salgono a bordo di questi preziosi mezzi e svolgono la loro professione con grande competenza e con partecipazione personale. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione di questa struttura, che non è provvisoria anzi, auspico rimanga qui per moltissimo tempo”.

Share this post