Premio per l’ambiente, gli alunni della “Montessori” ricevuti in Comune


Premiati oggi nell’Aula Consiliare della Città di Terracina, durante la celebrazione del Consiglio Comunale, la classe prima B dell’Istituto comprensivo “Montessori” di Terracina vincitrice del Premio speciale Topolino nell’ambito del Concorso del Fai Scuola “Missione: paesaggio”. I ragazzi, che hanno lavorato ad un video sulla cosiddetta “roccia sonante” presso il Monumento naturale di Campo Soriano, furono premiati a maggio in una cerimonia tenutasi presso Villa Necchi Campiglio a Milano. L’iniziativa ha coinvolto agli studenti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado per un totale di 826 classi iscritte con 402 lavori arrivati al FAI da tutta Italia. Gli alunni della Montessori si sono cimentati nell’analisi dell’art. 9 della Costituzione, articolo che promuove i principi fondamentali per la tutela del paesaggio, del patrimonio storico e artistico, per creare elaborati artistici e creativi che potessero valorizzare i luoghi che li circondano, anche attraverso concrete proposte.

Da alcuni anni il concorso FAI Scuola prevede anche il Premio Speciale Topolino, riservato alle “Classi amiche del FAI”, e la giuria ha ritenuto meritevole del riconoscimento la 1B dell’Istituto comprensivo “Montessori”. Il Consiglio Comunale di Terracina ha così voluto testimoniare il proprio apprezzamento ai giovani della Montessori ed esprimere loro le congratulazioni di tutta la città.

Share this post