Programmi di rigenerazione urbana, 90 giorni per le proposte


Il Comune di Terracina aderisce ai programmi integrati di rigenerazione urbana. L’amministrazione, con un documento firmato dal sindaco Nicola Procaccini e dall’assessore all’Urbanistica Pierpaolo Marcuzzi, ha pubblicato un avviso pubblico con la manifestazione di interesse finalizzata alla partecipazione ai programmi. Si tratta di una procedura in applicazione alla legge regionale del 18 luglio 2017. La normativa ha lo scopo di migliorare la qualità della vita dei cittadini. E per farlo intende promuovere, incentivare e realizzare programmi di rigenerazione urbana anche attraverso il coinvolgimento di soggetti pubblici e privati, costituiti da un insieme coordinato di interventi urbanistici, edilizi e socioeconomici volti a razionalizzare e valorizzare il patrimonio edilizio esistente. Si potrà inoltre riqualificare aree urbane disagiate, recuperare complessi immobiliari degradati o dismessi, completare ambiti produttivi rimasti incompiuti. Previsti anche programmi volti a potenziare la mobilità sostenibile, a favorire l’insediamento dell’agricoltura urbana e a conseguire l’autonomia energetica basata sull’utilizzo di fonti rinnovabili.

Tutti i soggetti pubblici o privati interessati a far parte di questi programmi, possono presentare le proprie proposte entro 90 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso, che è il 12 giugno. La modalità di presentazione è esclusivamente a mezzo Posta elettronica certificata all’indirizzo sue@pec.comune.terracina.lt.it. Tutte le informazioni sono comunque disponibili sul sito internet del Comune di Terracina.

Share this post