Real Terracina calcio a 5: in tanti alla “prima” in C1


È stata una festa di sport. Il Real Terracina calcio a 5 Pensieri e Parole ha onorato l’esordio in campionato. Il PalaCarucci ha reso omaggio, con una presenza massiccia, ai ragazzi che per la prima volta a Terracina hanno raggiunto il traguardo della C1. Non è mancato lo spettacolo in campo. Partita vibrante quella disputata con determinazione contro il TC Parioli. Il verdetto è arrivato a pochi secondi della sirena; gli ospiti si sono imposti per 5 a 4. Dopo un avvio in cui i ragazzi di mister Olleia apparivano contratti, la gara prendeva una strada precisa: Terracina proiettato in avanti e il Tc Parioli pronto a ripartire sfruttando qualchr disattenzione dei padroni di casa. La prima frazione si concludeva sull’1 a 0 per gli ospiti con Frainetti che a poco dal termine non concretizzava dal dischetto ipnotizzato dall’ottimo portiere avversario. La ripresa? Una girandola di emozioni. Terracina rientrava in partita ma qualche errore di “gioventù” sui calci d’angolo (a favore e contro) portavano il TC Parioli sul doppio vantaggio. Gol di pregevole fattura quelli siglati da Di Biase e Cera per il Terracins. Sul 4 a 2 entrava in scena Valerio Del Duca: doppietta in una manciata di secondi e pareggio momentaneo. Negli ultimi secondi succede di tutto: Frainetti trascina i suoi, la vittoria sembra possibile. Prima con un fallo di mano in area non ravvisato e poi ancora con Di Biase il Terracina avrebbe l’opportunità di esordire con un successo. E invece a pochi secondi dal termine, ancora su una ripartenza, il Parioli ottiene il bottino pieno. Complimenti comunque ai ragazzi, i primi a rappresentare Terracina in un torneo di C1. Con questo spirito il torneo potrà regalare belle sorprese.

Share this post