Regolamenti, beni comunali e lavori: raffica di argomenti per il Consiglio


Consiglio comunale dal programma ricco quello che il presidente dell’assise Gianfranco Sciscione ha convocato per il prossimo 19 novembre nell’aula consiliare del Municipio. Si partirà con mozioni e interrogazioni, tra cui quella presentata dalla consigliera comunale del Pd Valentina Berti a proposito dell’emergenza climatica e ambientale. A seguire, ricognizione e nomina dei componenti di commissioni consiliari e modifiche dello Statuto comunale. Interessante il punto all’ordine del giorno relativo all’approvazione di un regolamento comunale per la gestione del patrimonio immobiliare dell’ente e il successivo, cioè l’acquisizione al patrimonio indisponibile di immobili confiscati e trasferiti dall’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione di beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. Si tratta di diversi beni che si trovano sul Comune di Terracina. Per concludere, il Consiglio è chiamato a pronunciarsi sul regolamento comunale per l’istituzione della figura e delle funzioni di ausiliario ambientale e sulla dichiarazione di pubblica utilità del progetto di realizzazione delle opere a difesa dalla caduta massi in località La Fiora. 

Share this post