Restyling della Sala Appio Monti, variante degli interventi: ok della giunta


Lavori di ristrutturazione presso la sala Appio Monti, scatta la perizia suppletiva e di variante degli interventi per opere non prevedibili. La giunta ha deliberato un aumento dei lavori da eseguire presso la struttura di via Roma. Nel corso dell’esecuzione dei lavori, infatti, dopo specifiche verifiche, sono state accertate situazioni impreviste ed imprevedibili in fase di progettazione. Da ciò è derivata la necessità di prevedere ulteriori interventi rispetto al progetto originario al fine di garantire adeguata sicurezza e tutela dell’incolumità pubblica. Si tratta perlopiù del degrado delle pignatte e dei travetti portanti del solaio di copertura, accertato solo dopo la scarificazione dell’intonaco a copertura di tali elementi. La perizia proposta dai professionisti incaricati prevede lavori aggiuntivi per 17mila euro oltre Iva.

Share this post