Rete sentieristica delle Colline di Santo Stefano, finanziato il progetto


Finanziato dalla Regione Lazio la nostra Idea-progetto: Rete Sentieristica delle “Colline di Santo Stefano” e Turismo Sostenibile. Con queste parole l’associazione Colline di Santo Stefano esulta per il risultato ottenuto. «Dalla sua nascita nel 2018 – si legge in una nota – l’Associazione “Le Colline di Santo Stefano” si è data un obiettivo fondamentale: essere una piccola comunità al servizio di un nuovo Progetto di sviluppo territoriale sostenibile. <<In tale ottica>> dichiara il nostro Presidente Fabio Barone <<abbiamo sempre cercato di tutelare e valorizzare i caratteri distintivi delle Colline di Terracina iniziando proprio dal territorio che circonda le nostre case (le Colline di Santo Stefano), perché pienamente consapevoli della responsabilità ambientale, economica e sociale che ricadeva sulle nostre spalle: fare dei Territori collinari un importante volano di sviluppo da integrare, pienamente, alla parte “marinara” e a quella del “Borgo Antico” di Terracina. Cercando sin da subito di coinvolgere, con successo, le diverse realtà che utilizzano le colline: associazione cacciatori, associazioni ambientaliste e residenti come il Comitato Cittadino di Campo Soriano>>. <<Consapevoli tuttavia>> dichiara il nostro Vice Presidente Gian Paolo Cesaretti <<che i nostri modelli comportamentali di Comunità responsabile non fossero sufficienti, abbiamo voluto “sfidare” le nostre capacità proponendo alla Regione Lazio un Progetto di “Tutela della Rete Sentieristica delle Colline di Santo Stefano”. Ciò allo scopo di “accendere un faro” sui suoi caratteri distintivi, sulle sue potenzialità e sulle opportunità che potrà offrire l’intero territorio boschivo/collinare che ne possono fare un importante asset di un nuovo Progetto di Sviluppo Territoriale Sostenibile>> Abbiamo vinto la scommessa!! La Regione Lazio ha premiato il nostro Progetto con un finanziamento di 31000 euro. Ne ha dato notizia ieri in anteprima il nostro Sindaco Roberta Tintari, durante la manifestazione “Campo Soriano in festa”.

Share this post