Reti d’imprese, convenzione per i tre progetti finanziati dalla Regione


terracina piazza municipio

Prosegue l’iter per la realizzazione dei progetti Reti d’imprese tra attività economiche su strada. Il Comune di Terracina ha approvato lo schema della convenzione, passo necessario per mandare avanti le pratiche e ottenere i finanziamenti.

Sono tre i progetti approvati a Roma e che, adesso, devono essere portati a termine. Terracina alta, La via del gusto e Le vie di Giove. Gli importi arrivano fino a 100mila euro per ciascun progetto. Ma prima ancora di cantar vittoria, occorre tenere d’occhio la trafila burocratica ed evitare passi falsi.

Gli uffici comunali e la giunta proprio nei giorni scorsi si sono mossi in questa direzione. Il 20 gennaio scorso sono stati inviati al dipartimento regionale gli atti costitutivi delle reti di imprese, come previsto nel bando, pena la decadenza del finanziamento.

Ora occorre disciplinare la gestione dei rapporti tra Comune e imprese per la realizzazione dei programmi. A tal fine è stato predisposto lo schema di convenzione, approvato dalla giunta. Le reti di imprese prevedono interventi realizzati da attività commerciali aderenti per promuovere la ripresa economica delle stesse. Con inevitabili e positive ricadute sul tessuto economico e urbano.

Share this post