Riaffiora un cadavere dal canale, identificata la vittima


È stato identificato l’uomo trovato senza vita lunedì sera nel canale Mortacino nella periferia di Terracina. Le indagini condotte dai carabinieri della stazione dell’Arma di Terracina, agli ordini del comandante Antonio Ciulla, hanno portato all’identificazione della vittima, un indiano di 33 anni, domiciliato a Terracina e bracciante agricolo. Mentre sono ancora in corso gli accertamenti per conoscere con precisione i motivi del decesso, i carabinieri hanno ricostruito quanto accaduto. L’uomo, probabilmente da un paio di giorni, si era allontanato da casa e per motivi accidentali con la sua bicicletta è finito nel canale. Non sarebbe quindi riuscito a mettersi in salvo. Con sé l’uomo, privo di documenti, aveva un telefonino che si è rivelato utile per l’identificazione. 

Share this post