Riaperti i termini per l’assegnazione del bonus alimentare e per i medicinali


Portiamo a conoscenza dei cittadini che, dopo il primo avviso pubblico, sono stati riaperti i termini della presentazione della domanda per l’assegnazione del bonus alimentare e per medicinali a favore di persone e/o famiglie in condizione di disagio economico e sociale. La nuova scadenza è stata fissata per le ore 23.59 del 23/01/2021 alle ore 23:59. Lo rende noto in una nota firmata dal segretario generale Lino Bucci, il sindacato Spi-Cgil.

«Ancora una volta – fa sapere il sindacato – concordiamo con il Governo Nazionale e Regionale nel porre in atto tutte quelle misure per fronteggiare le necessità, particolarmente quelle di carattere economico, di quella fascia di cittadini che maggiormente soffre questa crisi aggravata dalla pandemia in atto. Persone queste che vanno supportate, informate e sostenute.

Noi come SPI/CGIL Lega Monti Lepini Terracina da sempre attenti al disagio sociale delle persone abbiamo aderito, su richiesta dell’Azienda Speciale di Terracina, alla manifestazione di interesse nello svolgere GRATUITAMENTE le attività di supporto per le informazioni, la compilazione e l’inoltro telematico delle richieste (obbligatorio) qualora i diretti interessati non fossero nelle condizioni di poterlo fare in modo autonomo.

Riportiamo di seguito alcuni tra i più importanti criteri per l’assegnazione delle risorse messe a disposizione:

  • Essere residenti nel Comune di Terracina;
  • Non essere beneficiari di altre forme di reddito erogato da Enti Pubblici superiore a 600 Euro;
  • Reddito dell’intero nucleo familiare non superiore a 12.000 Euro;
  • Per i cittadini stranieri non appartenenti all’U.E. il permesso di soggiorno in corso di validità.

 

Gli importi dei buoni spesa partono da un minimo di 150 Euro fino ad un massimo di 500 Euro in funzione del numero dei componenti il nucleo familiare.

Per ulteriori dettagli invitiamo i diretti interessati a consultare il sito www.aziendaspecialeterracina.it nella sezione “emergenza coronavirus – servizi di sostegno e aiuto”.

I nostri uffici di Via Fosse Ardeatine 1 , completamente a disposizione di tutti coloro che ne riscontrassero la necessita, osserveranno i seguenti orari: tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 17.30 tranne il mercoledì ed il venerdì in cui sarà osservata la la chiusura pomeridiane;

Inoltre ed al fine di evitare pericolosi assembramenti, in osservanza delle disposizioni Covi19, abbiamo ritenuto opportuno rendere OBBLIGATORIA la prenotazione che potrà essere fatta telefonando al n° 0773-720172.

Nel confermare il nostro rinnovato impegno abbiamo ritenuto opportuno superare, vista anche l’età media dei nostri collaboratori, alcuni timori di contagio attenendoci scrupolosamente a quelle che sono le indicazioni sulla prevenzione Covid19 alle quali tutti devono attenersi per la frequentazione dei nostri locali».

Share this post