Sopralluogo agli impianti sportivi del neo sindaco Procaccini


PalaCarucci Terracina. Anxur Time

Il sindaco Nicola Procaccini ha effettuato un sopralluogo al PalaCarucci per rendersi conto di persona a che punto sono i lavori. Stesso discorso per quanto riguarda la situazione dello stadio Mario Colavolpe. Il Palazzetto dello Sport è un cantiere ed è una vera e propria corsa contro il tempo per rendere agibile la struttura di Viale Europa e permettere così alle varie società sportive di tornare a “casa” dopo che la scorsa stagione sono state ospitate tra Monte San Biagio, San Felice Circeo, Sabaudia e Priverno, per non parlare di strutture private come è accaduto per alcune società di Calcio a 5.

il cancello dello stadio Mario Colavolpe. Anxur Time

il cancello dello stadio Mario Colavolpe

Al momento è difficile ipotizzare i tempi, ma è chiaro che adesso si avranno notizie più certe considerando che ora in Comune ci sono comunque degli interlocutori diretti. La speranza della popolazione sportiva terracinese è rivedere aperti i cancelli del PalaCarucci da settembre, ma appare improbabile. Meglio considerare lì’ipotesi di gennaio 2017, sicuramente più plausibile.

Questione Mario Colavolpe. Qui la situazione è ancora più complicata. Tra furti vari, erbacce che crescono a dismisura e stato di abbandono un pò ovunque, i tempi rischiano di diventare biblici. Anche se il nuovo patron del Terracina Calcio, Luciano Iannotta, che da Sonnino ha portato il titolo di Promozione in riva al Tirreno, secondo indiscrezioni sarebbe disposto ad accollarsi la spesa dei lavori per ripristinare l’agibilità del Mario Colavolpe, in cambio della gestione, con durata da definire. Staremo a vedere. Va ricordato che ci sono ancora due milioni di euro disponibili rispetto ai tre ricevuti dal Credito Sportivo grazie all’allora Assessore allo Sport Mario Pescante.

Share this post