Rifiuti abbandonati in spiaggia, associazioni e studenti insieme per la raccolta


Al via sulla spiaggia di Terracina l’operazione “Non lasciarmi qui”, iniziativa che mira a rimuovere giocattoli e altri oggetti abbandonati che rischiano di finire in mare. Grazie agli studenti del liceo, WWF e Zero Waste, si è proceduto a una prima raccolta l’altro pomeriggio sulla spiaggia di Levante di Terracina. Si tratta di un evento nell’ambito di un Progetto di Alternanza Scuola-Lavoro: raccolti 9 sacchi di giocattoli e gonfiabili abbandonati e anche cicche di sigarette, cannucce di plastica, bottiglie e bicchieri di plastica e di vetro dall’area Approdo a via del Piegarello. Dopo aver differenziato, i sacchi dei giocattoli passerà la Ditta De Vizia a ritirarli.

Share this post