Riqualificazione del porto, Comune a caccia dei fondi europei


porto terracina. anxur time

Comune a caccia di finanziamenti europei: la carta da giocare potrebbe essere quella del Programma operativo dei Fondi europei per gli affari marittimi e la pesca. In seguito alla pubblicazione dell’avviso per incentivare l’adeguamenti delle infrastrutture portuali e sulla filiera ittica, da piazza Municipio è arrivato un progetto relativo alla riqualificazione fisica del porto in merito a un tratto di via Banchina e via Cristoforo Colombo. Il progetto prevede la realizzazione di nuovi impianti a servizio delle banchine (acqua, energia elettrica), nell’innalzamento della sottobanchina e nel posizionamento di nuovi parabordi per i pescherecci. Gli uffici comunali hanno lavorato per consegnare un progetto dotato anche di relazione tecnica e computi vari. Il quadro economico della spesa ammonta a 145mila euro, cifra che si intende interamente finanziabile. La palla ora è passata alla giunta comunale che, riunitasi, ha valutato il programma e lo ha approvato. Si tenterà quindi di intercettare i finanziamenti europei e ottenere i contributi.

Share this post