Riscossione coattiva delle entrate, un’idea per rateizzare


Un regolamento per la riscossione coattiva delle entrate. Con la possibilità, sulla base di precise condizioni, di rateizzare le somme dovute all’ente. La proposta è arrivata nell’ultimo Consiglio comunale dal capogruppo di Forza Italia Valentino Giuliani. Si discuteva di aliquote e bilancio quando l’esponente “azzurro” ha lanciato l’idea: «Bisogna sostenere il dipartimento finanziario e trovare un modo per dare ossigeno alle famiglie».

Secondo Giuliani c’è la possibilità di dotare gli uffici di strumenti a supporto del dipartimento economico dell’ente. Uno strumento utile può essere appunto il regolamento per la riscossione coattiva delle entrate. «È un tassello mancante – ha affermato – ma che può rivelarsi molto utile. Quando nasce un contenzioso tra un cittadino e il Comune, se l’entità della cifra oggetto della querelle è sostenuta, il contribuente di questi tempi rischia davvero di andare incontro a gravi difficoltà economiche».

Da Forza Italia la proposta di collaborare con la maggioranza. «Meglio rateizzare che non riuscire a pagare». Un guadagno per tutti, insomma.

Share this post