Rotatoria e nuova viabilità sull’Appia, boom di ditte. Ora gli inviti finali


Boom di ditte che vogliono partecipare alla gara d’appalto dei lavori sull’Appia. Si tratta dell’atteso intervento di messa in sicurezza del tratto di Appia che va dal ponte del Buongoverno a via Napoli.

Il progetto

Il progetto prevede la realizzazione di una doppia carreggiata con banchina spartitraffico e di intersezione a raso con rotatoria. Alla scadenza dei termini della manifestazione d’interesse hanno fatto pervenire le loro istanze ben 214 ditte. Tantissime. Il 25 settembre scorso, poi, sono state sorteggiate in seduta pubblica 15 imprese da invitare alla procedura. A questo punto, per entrare nella fase conclusiva dell’iter procedurale, occorre fare nuovi inviti alle ditte “fortunate” e approvare le lettere da spedire con tutta la documentazione richiesta. Dopodiché la palla passerà alle ditte che risponderanno agli inviti e, per finire, agli uffici che esamineranno le nuove istanze. L’ultimo passaggio prima dei lavori sarà quindi l’affidamento dell’appalto a chi avrà formulato l’offerta più vantaggiosa per l’ente. Si spera, ovviamente, di fare il più presto possibile. Ma, come è facile comprendere, la burocrazia allunga di parecchio i tempi. 

Share this post