Rubati cinque alberi piantati dal Rotary per solidarietà


Erano stati piantati pochi giorni fa in via Bachelet come simbolo di pace, speranza, rispetto per l’ambiente. Un segnale per la cittadinanza, un segno di civiltà perché un albero può rappresentare anche la vita che cresce sul territorio. E invece qualcuno ha pensato bene di sfregiare quel dono, scavando e rubando cinque piante di mandorlo regalati dal Rotary Club. È accaduto nei giorni scorsi, anche se la denuncia sui social è iniziata a circolare soltanto nelle ultime ore. A quanto sembra, i ladri hanno scavato appositamente delle buche per sradicare gli alberi e portarli via. Non un atto vandalico, quindi. Ma un vero e proprio furto. Un’azione vile che ha già provocato sdegno e rabbia sul web. Ci si chiede come sia possibile arrivare a tanto. Ma tant’è. Peccato per il Rotary che, come di consueto, aveva fatto del bene per la città anche se la risposta non è stata quella che ci si attendeva.

Share this post