Sette anni senza treno, la protesta dei pendolari


Avrà luogo questa mattina una protesta da parte dei pendolari per chiedere il ripristino del treno di Terracina. La manifestazione è aperta ovviamente a chiunque voglia partecipare ed è nata spontaneamente sui social network con l’obiettivo di sensibilizzare le istituzioni alla problematica. A sette anni dalla frana del monte Cucca, che ha provocato appunto la chiusura della tratta Terracina-Priverno e l’interdizione della stazione cittadina, non è ancora chiaro quale sarà il futuro del treno di Terracina. Lo chiederanno a gran voce i manifestanti questa mattina a partire dalle ore 10.30 in piazzale Aldo Moro.

Share this post