Sette giovani in casa per una festa, arrivano i carabinieri


Durante i controlli per il contenimento del covid-19 effettuati dai Carabinieri della stazione di Terracina, sette giovani sono stati sorpresi, all’interno di un’abitazione, durante lo svolgimento di una festa.

Per uno di loro, un 21enne, è inoltre scattato il deferimento all’a.g. per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in quanto, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 16 grammi di hashish.

Sempre nella giornata di ieri, 22 marzo, i carabinieri hanno inoltre sanzionato due persone per essere state sorprese a passeggio nel centro di Terracina senza giustificato motivo.

Share this post