Settimana europea della mobilità sostenibile, Agenda 21 in pressing


Il forum di Agenda 21 propone l’adesione alla settimana Europea della Mobilità Sostenibile è una Campagna Europea promossa dalla Commissione Europea che si svolge annualmente dal 16 al 22 settembre. Ogni Settimana Europea della Mobilità viene dedicata ad un particolare tema, sulla cui base i Comuni sono invitati a organizzare delle attività per i propri cittadini e a promuovere misure permanenti di mobilità sostenibile. Per l’edizione 2019 è stato scelto come tema focale: “Spostarsi a piedi e in bicicletta in sicurezza”; ed è stato individuato come slogan “Camminiamo insieme”. Anche per l’edizione 2019 lo Stato Italiano, attraverso il Ministero dell’Ambiente aderisce alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

Il Comune di Terracina, con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 28/IV, del 19/03/2003, ha aderito alla “Carta delle Città Europee per uno sviluppo durevole e sostenibile (Carta di Aalborg), su proposta del Forum di A21L, impegnandosi a sviluppare la mobilità urbana sostenibile. Il Comune di Terracina, inoltre, con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 122/XXI, del 26/10/2007, ha approvato il Piano di Azione Ambientale proposto dal Forum di A21L nel quale è previsto lo sviluppo della mobilità urbana sostenibile. Il Comune di Terracina, infine, con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 18 del 28 marzo 2019, ha approvato il Documento Unico di Programmazione (DUP) nel quale, tra gli obiettivi strategici, è prevista “La definizione di un Piano Urbano della Mobilità Sostenibile”. Per quanto sopra riportato si chiede all’Amministrazione Comunale, sulla base di quanto concordato nella riunione del 2 luglio 2019, di approvare, con apposita deliberazione, l’adesione alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile 2019 e di procedere all’attuazione del successivo provvedimento amministrativo a seguito del previsto programma delle attività, secondo le Linee Guida emanate dalla Commissione Europea e pubblicate dal Ministero dell’Ambiente. La registrazione online, infatti, sarà approvata soltanto se saranno soddisfatti i tre criteri di partecipazione previsti:

1) Organizzare attività durante la settimana dal 16 al 22 settembre tenendo conto del tema annuale;

2) Implementare almeno una nuova misura permanente che contribuisca a permettere il

passaggio dall’auto privata ai mezzi di trasporto sostenibili, comprese quelle avviate durante gli

ultimi 12 mesi, purchè promosse durante la settimana dal 16 al 22 settembre.

3) Celebrare la “Città senza auto”, preferibilmente il 22 settembre, riservando una o più aree ai

pedoni, ciclisti e trasporto pubblico per almeno una intera giornata (1 ora prima e 1 ora dopo

l’orario di lavoro).

Soltanto le città che si impegnano a rispettare tutti e tre i criteri sopra indicati diventeranno

“Partecipanti Golden” e avranno diritto a richiedere i premi per la Settimana Europea della

Mobilità.

Share this post