Settimana europea per lo sviluppo sostenibile, il Comune aderisce


Il Comune di Terracina aderisce alla Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week – ESDW), l’iniziativa del Network Europeo per lo Sviluppo Sostenibile (ESDN) partita il 30 maggio scorso e che si concluderà domani, 5 giugno, dedicata a stimolare e dare visibilità ad attività, progetti, manifestazioni ed eventi che promuovono lo sviluppo sostenibile e i 17 Obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Tale adesione, la cui richiesta è stata presentata oggi dall’Ufficio Tecnico e dall’Assessorato comunale all’Ambiente in collaborazione con il Forum di Agenda21 locale, riguarda nello specifico la campagna “Ambientiamoci”, rassegna estiva di eventi sul tema della sostenibilità ambientale, organizzata dal su menzionato Assessorato all’Ambiente e dalla De Vizia Transfer Urbaser, che gestisce il conferimento e lo smaltimento dei rifiuti nel nostro territorio. Ciò consentirà alla nostra città di confermare e rafforzare il proprio impegno per la sostenibilità e a ciascuno degli enti aderenti all’iniziativa di renderla visibile a un pubblico sempre più ampi, garantendone al contempo una piena conoscenza a livello europeo.

L’assessore all’Ambiente Emanuela Zappone

“La richiesta di adesione, compilata attraverso il modulo presente online sul sito Internet della ESDW, ha comportato una spiegazione in sintesi, in lingua italiana e inglese, sulla tipologia di eventi contenuti nella campagna “Ambientiamoci” – ha spiegato l’assessore Zappone –  In particolare, ne è stata sottolineata l’importanza a livello di sensibilizzazione su un tema di importanza capitale, quale è la raccolta differenza e il corretto smaltimento dei rifiuti urbani, l’ampia aspettativa di partecipazione da parte della cittadinanza terracinese (residenti e turisti), nonché la varietà anagrafica dell’opinione pubblica coinvolta (eventi per bambini e adulti). Ringrazio gli Uffici Comunali e la De Vizia Transfer Urbaser, per il lavoro e per aver contribuito alla realizzazione di questa rassegna. Desidero inoltre ringraziare il Forum di Agenda21 Locale per il proficuo supporto che continuamente fornisce all’Amministrazione Comunale, il cui impegno nelle numerose iniziative che permettono di far conoscere Terracina a livello nazionale ed internazionale prosegue senza sosta”.

Share this post