Solidarietà dopo il tornado di ottobre, nuove offerte da distribuire


Nuova ripartizione dei fondi destinati a risarcire coloro che hanno subito danni in seguito al tornato dello scorso ottobre. L’amministrazione comunale ha infatti deliberato un nuovo avviso pubblico. Tutto parte dalla decisione da parte dell’ente di aprire un conto corrente di solidarietà finalizzato alla raccolta di contributi e aiuti economici. In parte questi soldi sono già stati destinati ma il conto è rimasto aperto. E sono arrivate nuove offerte per cui si è reso necessario riaggiornare la procedura. Lo scorso 23 maggio la giunta comunale ha stabilito che il 30% dell’ulteriore somma disponibile sia destinato a favore della famiglia della vittima del 29 ottobre scorso. Il 20% andrà invece all’istituto Maestre Pie Filippini, il cui istituto scolastico è stato pesantemente danneggiato, e il restante 50% sia distribuito in egual misura ai proprietari o ai possessori che ne facciano richiesta in base alle somme disponibili e al numero delle richieste, purché non siano già stati destinatari della precedente erogazione.

Share this post