Sporting Terracina, il sogno termina in finale


Dal campo neutro del Pala Sport di Cisterna, la Coppa Provincia di Latina di calcio a 5 della stagione 2014/15 prende la strada di Aprilia. Dopo una gara vibrante e ricca di emozioni, i ragazzi dello United Aprilia battono in finale lo Sporting Terracina con il risultato di 5-3.

Volti tesi nello spogliatoio prima di entrare in campo, per lo United era più di una finale, per lo Sporting un premio a coronamento di una splendida stagione, rivelatasi quasi un sogno. La gara inizia a ritmi blandi con le due squadre intente a studiarsi, primo tiro in porta dello Sporting ma Masullo fa buona guardia, al 5’ di Pompili scheggia la traversa da calcio di punizione. United in vantaggio all’8’, Pignatiello intercetta un passaggio a centro area e riparte in contropiede, serve Cianfanelli sulla sinistra che calcia sul primo palo e insacca. Al 12’ Sporting vicino al pareggio ma Parisella si fa parare il tiro a tu per tu da Masullo. Varie azioni da ambo le parti fino a poco dalla fine della prima frazione di gioco quando Pompili al 28’ fa 2 a0 con una conclusione chirurgica sotto al sette. Allo scadere arriva il terzo gol apriliano, Masullo rinvia lungo, Pignatiello fa sponda di testa per Di Giorgio che da centro area mette in rete.

La seconda frazione di gioco riprende con una sola squadra in campo, lo Sporting Terracina. In due minuti Paparello realizza due reti, una su punizione e una su calcio di rigore. Aprilia si scuote e riparte con un gioco più rapido e determinato, ancora traversa per Pompili al 11’ , diverse conclusioni fuori bersaglio ma al 20’ Galafate ristabilisce le distanze con un’azione personale. Al 22’però lo Sporting si rifà sotto con Marco Parisella  che finalizza al meglio un’azione di ripartenza corale. Ma un minuto dopo Galieti chiude la partita con una conclusione violenta servito da Guaramonti da schema di fallo laterale.

Soddisfatto – nonostante l’epilogo amaro – il presidente Massimo Caringi, già proiettato verso la prossima stagione: “La nostra annata merita solo applausi: viste le premesse della vigilia, infatti, l’aver raggiunto la finalissima della Coppa Provincia Latina rappresenta il punto di partenza per la prossima stagione, oltre che un motivo d’orgoglio per tutti i membri della squadra e della dirigenza” – sottolinea il massimo dirigente gialloblu.

Per il palcoscenico futuro, invece, Caringi non si sbilancia, pur sapendo di poter contare su un ottimo piazzamento nei ripescaggi. “Per ora pensiamo a goderci le vacanze, poi valuteremo come e dove puntellare la rosa e in quale serie giocare – chiosa Caringi, già al lavoro sul mercato con un paio di acquisti solo da annunciare.

UNITED APRILIA – SPORTING TERRACINA 5 – 3 (3 – 0 pt)

United Aprilia: Ambrosini, Sacchetti, Cianfanelli, Galieti, Pompili, Guaramonti, Pignatiello, Galafate, Di Giorgio , Trobiani, Criscuolo, Masullo.
Sporting Terracina: Altobelli, Morini, Frattarelli, Tedesco, Caringi M., Paparello, Caringi E., Parisella M., Parisella F., Di Girolamo, Mangoni. All.: Fabio Padula
Arbitro: Pasquale Ramieri di Frosinone
Marcatori: 8’ Cianfanelli (UA), 28’ Pompili (UA), 30’ Di Giorgio (UA), 3’st Paparello (ST), 5’st rig. Paparello (ST), 20’st Galafate (UA), 22’st Parisella M.(ST), 23’st Galieti(UA)
Note – Ammoniti: Pompili, Galafate, Pignatiello per United Aprilia. Caringi E. Parisella M. per Sporting Terracina.

Share this post