Strade colabrodo e disabili dimenticati


Strade colabrodo e carenza di posti auto per i disabili. Massimo D’Agostini, cittadino sempre attento alle problematiche della città, torna alla carica. Già alcuni mesi fa aveva segnalato l’abbandono di alcune zone. “Dispiace comunicare che dopo ripetute segnalazioni iniziate nel marzo scorso alla vecchia amministrazione nulla sia stato risolto – afferma D’Agostini – Le roblematiche? In via Orfanotrofio (presso lo stabile ex ufficio di collocamento) mancano le strisce per parcheggio disabile oltre al manto stradale che peggiora di giorno in giorno.
I residenti hanno segnalato più volte la questione ma finora non risulta nessun intervento. Vorrei mettere a conoscenza l’attuale Commissario per il medesimo problema che riguarda il manto stradale di Viale Leonardo da Vinci, dove si è creata una buca alquanto pericolosa che persiste da molto tempo”.

Share this post