Strade troppo strette, scattano le ordinanze di divieto ai mezzi pesanti


Strade vicinali e migliare: il Comune mette ordine. Con tre ordinanze del settore viabilità del Comune, si dispone il divieto di transito di mezzi pesanti in alcune strade con carreggiata troppo stretta. La più importante e trafficata è la Migliara 57. Qui, anche a causa della chiusura della Pontina, si riversa un flusso di traffico che la strada non può sopportare. Ecco allora lo stop forzato a tutti i mezzi con un peso superiore alle 3 tonnellate e mezzo. Stessa storia per via dei Gamberi, dove – si legge nell’ordinanza – l’esigua larghezza della sede stradale e l’altezza determinata dalla presenza di un cavalcavia non permette il passaggio in sicurezza dei mezzi pesanti e di quelli cassonati. L’ordinanza dispone quindi il divieto di transito per i mezzi superiori a tre tonnellate e mezzo e a quelli con altezza superiore ai due metri e 90 centimetri. Ultima ordinanza per la strada vicinale Madonnella, che collega Appia e Appia antica. Anche qui, strada troppo stretta e impossibilitata a consentire il passaggio dei camion: stop quindi ai mezzi superiori a 3,5 tonnellate.

Share this post