Taekwondo – Ad Ancona bella prova della Fenice


Bella prova dei ragazzi del Taekwondo Fenice di Borgo Hermada del Maestro Simone Longarini al torneo nazionale di combattimento di Ancona.

Alla kermesse della Fita (Federazione Italiana Taekwondo) del 17 e 18 Ottobre riservata alle categorie Senior nere, Junior e Cadetti, hanno partecipato circa 300 atleti provenienti da tutte le palestre d’Italia. Per la Fenice hanno gareggiato Leonardo Longarini nella categoria -63 Kg Senior nere; Chiara Pisa nella +68 Kg Junior nere. Entrambi i ragazzi sono saliti sul podio: Leonardo Longarini per la medaglia di bronzo; Chiara Pisa per l’argento. “Sono particolarmente soddisfatto della prova dei ragazzi – ha detto il Maestro Simone Longarini. A Chiara Pisa non potevo chiedere di più in quanto era al rientro sul tatami dopo due anni di assenza. Discorso a parte per Leonardo Longarini al primo anno da Senior, una categoria che dire ostica è un eufemismo per il livello tecnico e i professionisti che vi abitano. In semifinale, pur perdendo contro l’atleta nazionale Vicecampione Italiano Senior De La Rua Alessandro, Leonardo ha tirato fuori una prestazione da cerchietto rosso. E, essendo giovanissimo, ha ancora molti margini di miglioramento se persiste nella volontà di crescere. L’esperienza gli sta dando fiducia e consapevolezza dei propri mezzi insieme alla certezza che la strada è lunga e c’è molto da lavorare”. Un ringraziamento particolare va alla Preside Maria Laura Cecere, al Vicepreside Erasmo Spinosa, al personale Docente e non Docente dell’I.C. “A. Fiorini” di Borgo Hermada nella cui palestra si svolge l’attività sportiva della Fenice.

Share this post