Taekwondo: brilla la “Fenice”


Strepitoso successo degli atleti dell’A.S.D.Taekwondo Fenice di Borgo Hermada del M° Simone Longarini al torneo nazionale FITA di combattimento di Celano (AQ). Al torneo abruzzese svoltosi nell’ultimo week end, riservato a tutti i gradi delle categorie esordienti, cadetti e junior, si sono affrontati complessivamente 770 atleti di 70 società nazionali. Sabato 14 novembre, sul tatami di Celano, per gli esordienti, hanno conquistato l’oro Diego Senesi, Giulia Senesi, Leonardo Vincenzo Verdicchio, Giorgia Coccarelli e Benedetta Della Marca; argento per Simone Lauretti; bronzo per Andrea Zappone e Matteo Petrucci. Per i cadetti B conquistava l’argento Francesca Zandonà. Domenica 15, per gli Juniores Rosse e Nere, ha conquistato l’oro Chiara Pisa, l’argento Alessia Donà e il bronzo Carlotta Cannella. Non sono riusciti a salire sul podio, nonostante la buona prova, Edison Andres Cormons negli Esordienti e Riccardo Zandonà nella categoria Juniores.

“Sono felice dei risultati e delle prestazioni dei ragazzi – ha detto il M° Simone Longarini – 12 medaglie su 14 atleti presentati rappresentano un bilancio senza precedenti per la Fenice. Numeri importanti che, combinati con quelli da capogiro del torneo di Celano (770 ragazzi di cui 420 tra Esordienti e Cadetti B e 350 tra Cadetti A e Junior) misurano la dimensione che ha raggiunto il Torneo Nazionale d’Abruzzo e il grado di difficoltà che i ragazzi della Fenice hanno dovuto superare per salire sul podio. I ragazzi hanno lavorato sodo dal 17 agosto scorso. Stanno crescendo Torneo dopo Torneo tecnicamente e in combattività e spero che i risultati, oltre a rappresentare le potenzialità, esprimano la volontà degli Atleti di proseguire il percorso di crescita. Un ringraziamento particolare va alla Preside Maria Laura Cecere, al VicePreside Erasmo Spinosa, alla Professoressa Giovanna Bellina, al personale docente dell’I.C. “A.Fiorini” nella cui palestra si svolge l’attività sportiva della Fenice”.

Share this post