Taekwondo Fenice, terzo titolo in Abruzzo con 16 podi


La Fenice di Borgo Hermada sempre più regina d’Abruzzo. Il team ha conquistato per la terza volta consecutiva il 1° posto nella classifica generale delle società sportive per le categorie esordienti A-B e cadetti B nel Campionato Interregionale di Taekwondo d’Abruzzo con 8 ori, 6 argenti e 1 bronzo. La competizione, promossa dalla Fita (Federazione Italiana Taekwondo), si è disputata sabato 3 novembre ed ha visto la partecipazione di 300 giovani atleti che si sono affrontati in avvincenti combattimenti sui tatami del Palasport di Celano (AQ). Il dirigente tecnico della Fenice Simone Longarini, coadiuvato dal coach Leonardo Longarini, ha schierato 18 atleti: 13 esordienti, 4 cadetti B e 1 cadetto A. Hanno vinto l’oro negli esordienti Tamangi Riccardo, Zappone Andrea, De Bonis Martina, Senesi Diego, Nocera Filippo. Nei Cadetti B : oro per Petrucci Matteo, Cormons Edison Andres e Giulia Senesi.  L’argento negli esordienti  l’ha conquistato Mazzocchi Tommaso, Fia Gianni, D’Auria Francesco, Piroli Davide, Mazzocchi Alessio e Parisella Aurora. Medaglia di bronzo per Mandatori Samuele sempre negli esordienti.  Dai cadetti A cinture nere, poi, è arrivato il nono (9) oro con Macchione Flavia. Buone le performance di Chianca Sara e Sperlonga Raoul che si sono fermati ai piedi del podio.

«Sono felicissimo per questo risultato che mi ha emozionato. È stato un Campionato reso esaltante dalle tante difficoltà  – ha detto Simone Longarini. Vincere per la terza volta il titolo in Abruzzo non è stata un’impresa semplice per il livello degli avversari e per le incognite della prima uscita stagionale dei ragazzi. L’obiettivo raggiunto è frutto del  lavoro di consolidamento del livello di gioco e sulla tenuta fisica. Devo fare i complimenti ai ragazzi: sono un gruppo fantastico per dedizione e l’etica del lavoro. Molto bene anche i ragazzi della sede distaccata della Fenice presso il centro sportivo Wonder Alpha Trainer  di Borgo Vodice i quali hanno  conquistato 4 medaglie: 1 oro con Filippo Nocera e 3 argenti con Tommaso Mazzocchi, Alessio Mazzocchi e  Gianni Fia. Il successo sportivo lo dedichiamo a Terracina che ha subito lutti e devastazione dal violentissimo tornado che si è abbattuto sulla città il 29 ottobre. Un sentito ringraziamento – ha concluso Longarini – va alla Dirigente Scolastica Maria Laura Cecere, al Vicario Erasmo Spinosa, alla Prof. Giovanna Bellina e a tutto il personale docente e non docente dell’istituto Comprensivo “A. Fiorini” di Borgo Hermada nella cui palestra si svolge la nostra attività sportiva».

Share this post