Taekwondo Hwarang-Silla al campionato italiano per cinture rosse


L’Asd Taekwondo Hwarang-Silla si presenta al campionato italiano per cinture rosse di Busto Arsizio con due Atleti. Natalino Rossi categoria cadetti A, cinture Rosse -51 Kg Maschile e Miriam Maietti categoria Cadetti A cinture rosse -47 Kg Femminile. In gara presenti tantissime palestre provenienti da tutta Italia. La giornata di Domenica inizia con Natalino che purtroppo non riesce ad esprimersi al meglio per la tanta emozione che ha provato, quasi giustificabile visto che era al suo primo Italiano e il primo combattimento della giornata.

In tarda mattinata è la volta di Miriam.  11 persone in categoria, quindi s’inizia dagli ottavi di finale. La tensione è tanta ma scende man mano che si avvicina al quadrato di gara. Si parte!!!  l’arbitro centrale da il via e Miriam conclude il combattimento al secondo round per Ko Tecnico. Partenza Strepitosa. Nei Quarti è la volta di un atleta della sezione giovanile FFOO, ma nulla riesce a fermare Miriam che nonostante il piccolo infortunio al ginocchio dx subito durante il primo round conclude il combattimento con un punteggio che non lascia nulla al caso. La voglia di vincere è tanta, il ginocchio le fa talmente male che non riesce a tenere il piede del tutto a terra ma si presenta in semifinale, pronta ad affrontare la sua avversaria. Nei primi Round la strategia adottata da Miriam la porta in vantaggio, ma questo non basta a fermare l’avversaria che capendo la difficolta dell’atleta terracinese nel combattere cosi malconcia, le blocca la scalata verso la finale.

Nulla da dire commenta il tecnico Samira Di Lello del Taekwondo Hwarang-Silla. I nostri ragazzi hanno dimostrato di essere all’altezza nella vetrina italiana del Taekwondo, forse con un pizzico in più di fortuna, che a volte serve nello sport, oggi avremmo potuto festeggiare un risultato diverso. Ma va bene cosi, sicuramente si torna a casa con una grande esperienza sulle spalle che servirà in futuro. Continua il Maestro, Dicembre per la nostra Associazione è un mese molto impegnativo per i vari eventi: Stage Giovani Leoni, Esami Regionali, Esami Sociali, Camp. Italini cinture. nere e l’incontro con la Nutrizionista Dott.ssa Manco, quindi ora non resta che chiudere questo capitolo e mettersi a lavorare di nuovo. Un ringraziamento particolare va alla Preside Barbara Marini e Vice Preside Rita Falovo dell’Istituto Comprensivo Bragazzi di Terracina, e ai nostri sponsor sempre presenti nel sostenerci con le nostre iniziative.

Share this post