Taekwondo, la Fenice festeggia le sue cinture nere


L’ A.S.D. Taekwondo Fenice di Borgo Hermada del maestro Simone Longarini ha 4 nuove cinture nere. Si tratta di Giulia Senesi, Edison Andres Cormons, Diego Senesi e Andrea Zappone a cui si deve aggiungere Flavia Macchione che in pari data ha conseguito il passaggio al grado di III° poom/dan.

La sessione degli esami di cintura nera e del passaggio al grado di III° poom/dan, si è svolta a Latina il 21 dicembre al cospetto della Commissione Regionale della FITA (Federazione Italiana Taekwondo) presieduta dal Maestro Pasquale Rega, ed ha visto la presenza del Presidente del Comitato Regionale Lazio Marcello Pezzolla. La cintura nera è una tappa di riconoscimento importante per i praticanti della disciplina marziale. Il colore nero racchiude simbolicamente tutti i colori delle cinture colorate precedenti. Per gli atleti segna l’inizio di un nuovo percorso di crescita, nuovi metodi d’allenamento fisico, tecnico e mentale.
La toccante cerimonia di consegna delle cinture nere ai ragazzi della Fenice, ha avuto luogo il 4 gennaio in occasione degli esami sociali. “Ai ragazzi vanno i più sinceri complimenti personali e di tutto lo staff tecnico della Fenice per aver superato brillantemente gli esami – ha sottolineato il maestro Simone Longarini. I ragazzi si sono presentati davanti alla Commissione Federale con la preparazione e la maturità adeguata a sostenere le tre impegnative prove: forme, tecniche e di combattimento. Sono certo che il futuro sportivo riserverà loro altre importanti soddisfazioni”.

Share this post